L’anno 2020 continua a regalarci cambiamenti. I palermitani infatti non daranno il benvenuto al nuovo anno con musica e festeggiamenti in piazza, il Comune ha disposto uno stop ad eventi e mercatini per paura che l’epidemia possa provocare nuovi contagi. Sicuramente è stato e sarà, un 2020 che non dimenticheremo facilmente! Fino al 31 di gennaio nessuna manifestazione pubblica sarà consentita.

Tale decisione risulta essere fondamentale per l’arresto del numero dei positivi. Il Sindaco Orlando: “Un provvedimento necessario per tutelare la comunità prima di tutto dal punto di vista sanitario. Il timore dei più è infatti che, a causa della folla e degli assembramenti, il virus possa colpire diverse persone rischiando il collasso sanitario.

Proprio quest’anno inoltre, erano stati stanziati dal Comune 253 mila euro per l’organizzazione di eventi e concerti, soldi che adesso andranno devoluti a sostegno di attività culturali e ricreative. Tali piccoli eventi verranno organizzati, come tengono a sottolineare da Palazzo delle Aquile, nel totale rispetto delle norme anti-contagio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui