Caos in Serie A per il rinvio di Juventus-Napoli.

Juve-Napoli a rischio caos. I bianconeri annunciano che scenderanno in campo

OPPOSIZIONE

Il Consiglio della Lega Serie A ha approvato un regolamento da applicare in caso di diversi casi di positività al Covid-19 in una squadra che portano al rinvio di una partita. Le condizioni per farlo, scrive Sky Sport, non si applicano al caso del Napoli, e non ci sono neanche provvedimenti di autorità statali o locali che impediscano il regolare svolgimento della partita.

Serie A, altri due casi positivi: questa volta in casa Juventus

IL REGOLAMENTO

Se non ci saranno altre decisioni, stasera ci sarebbe una scena inedita in Serie A: l’assenza di una delle due squadre. Infatti il regolamento dice che “le squadre hanno l’obbligo di presentarsi in campo all’ora fissata per l’inizio dello svolgimento della gara. Nel caso di ritardo, fatte salve le sanzioni irrogabili dagli organi disciplinari ove il ritardo stesso sia ingiustificato, l’arbitro deve dare comunque inizio alla gara purché le squadre si presentino in campo in divisa da gioco entro un termine pari alla durata di un tempo della gara. Se allo scadere del tempo di attesa una squadra si presenta in tenuta di gioco esibendo all’arbitro i documenti richiesti, l’inizio può essere ulteriormente ritardato per l’espletamento delle formalità o per altre cause estranee al comportamento delle squadre”.

LEGGI ANCHE

Palermo fa festa con la maglia rosa, ma è polemica su buche e asfalto

Serie C, girone C: tutti i risultati del 2° turno e la classifica aggiornata

La rabbia del sindaco di Trapani: la società calcistica sull’orlo del fallimento

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui