Teramo Santoro

Questo weekend sarebbe dovuto partire il campionato di Serie C, ma lo sciopero dell’Assocalciatori contro le liste a 22 ha portato al rinvio la prima giornata.

Rischia di saltare la 1° giornata? Tra Ghirelli e l’AIC è guerra aperta. La situazione

MEGLIO COSÌ

Un’occasione in più per il Palermo, ancora non definitivamente pronto con i giocatori a disposizione e con nessuna amichevole alle spalle. Odjer ha iniziato ad allenarsi solo ieri con la squadra, oggi si è unito Broh, e ancora deve arrivare la sua ufficialità assieme agli attaccanti Kanoute dal Catanzaro e Rauti dal Torino.

Sciopero “amico”. A Teramo il Palermo sarà già al completo

ALTRA VITTORIA

Il ritorno tra i pro dei rosanero sarebbe dovuto giocarsi in casa del Teramo, nel sintetico del Gaetano Bonolis. Oltre alle amichevoli precampionato, la squadra di mister Paci ha iniziato oggi pomeriggio il proprio percorso in Coppa Italia. Nella gara valevole per il 1° turno, la trasferta a Piacenza ha portato buoni frutti: 2-1 e passaggio del turno. Si è deciso tutto nel primo tempo: al 5′ il gol d’apertura di un ex rosanero, Simone Santoro, prodotto del settore giovanile e ai biancorossi dopo il fallimento dell’U.S. Città di Palermo. Al 21′ arriva il pareggio di Bruzzone, ma 2 minuti dopo è Pinzauti a rimettere le cose in chiaro. Il Teramo riesce a difendere il risultato e a passare il turno: il prossimo avversario sarà la Reggina, neopromossa in Serie B.

LEGGI ANCHE

Il Palermo alla ricerca di un terreno in erba naturale: Altofonte?

Palermo, Kanoute è rosanero: a confermarlo è lo stesso giocatore

Palermo, colpo a sorpresa: in arrivo Michele Somma. I dettagli

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui