Il Catania in mano a Joe Tacopina? Tutt’altro. Il manager statunitense nei giorni scorsi si era recato nel capoluogo siciliano, per discutere con la Sigi, ovvero la nuova proprietà etnea, sui termini per un suo papabile ingresso in società.

L’uomo innamorato di Palermo elogia il Catania

Sembrava imminente un suo coinvolgimento, tuttavia la risposta data dal presidente Nicolosi alla Gazzetta dello Sport è tutt’altro che rassicurante sotto questo punto di vista: “Ho incontrato Tacopina a cena qualche giorno fa, in occasione del suo blitz a Catania. Abbiamo affrontato molti argomenti, ma non credo che l’avvocato farà ingresso nella nostra società”.

Tacopina vuole il Catania, ecco l’ostacolo per l’accordo con la proprietà

Non è ancora chiaro se sia stato lo stesso Tacopina a rifiutare, come pare maggiormente probabile o la nuova società a non aver ritenuto opportuno un suo coinvolgimento come socio presumibilmente di maggioranza. Fatto sta che Tacopina almeno per ora dovrà continuare a fare calcio in laguna.

LEGGI ANCHE

Mazzamauro: “Il Savoia con il Palermo ha dimostrato di meritare la C, se i campionati non si fossero fermati…”

Chi sarà la regina del calciomercato di Serie C? Ecco i risultati

Castori duro: “Siamo retrocessi per la superficialità della società”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui