L’ex attaccante rosanero Amauri è stato ospite all’interno della trasmissione Casa Sky Sport. Tante le domande sulla sua carriera, soprattutto con la maglia del Palermo. Le sue parole:

“La partita contro la Juve. Indelebile. Quel gol a giro a Buffon è stato pazzesco, ma anche quel colpo di testa, tutto veramente bello. Cassani poi fece un gol che tutt’ora non so come abbia fatto, se lo metto a porta vuota e tira col sinistro non riesce a segnare.

Mi mancano i panini con la milza. Si facevano grigliate pazzesche. Ho davvero un bel ricordo anche dei compagni di squadra, sopratutto quelli del Palermo: Miccoli, Simplicio… Poi ho anche contatti con Del Piero, insomma tanti ricordi davvero.

Il gol più bello è stato quello di Firenze con la maglia del Palermo. Mi ha fatto spiccare il volo e mi ha messo in mostra. Da lì in poi hanno cominciato a cercarmi squadre forti”.

PARTE 1: Amauri: “Tiferò sempre Palermo. Mi chiedo ancora come feci quel passaggio a Miccoli”

PARTE 2: Amauri: “Tornerei al Palermo, ma una volta gli ho fatto del male. Guidolin? Mi ha dato tantissimo”

LEGGI ANCHE

Un ex rosanero potrebbe tornare in Italia e in una grande squadra. Ecco di chi si tratta

Comunicato della società sullo stop della Serie D: ecco fino a quando continueranno gli allenamenti

Il Palermo in Serie C? No, chiarezza sulla decisione del Consiglio Federale

SEGUICI SU: FACEBOOK |  INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui