Il presidente dell’Associazione Allenatori, Renzo Ulivieri, lancia una dichiarazione abbastanza polemica verso il pensiero del presidente della Lazio, Claudio Lotito, riguardante la sua volontà di far ripartire il calcio quando vuole lui.

Intervistato da Radio Punto Nuovo, le sue parole: “Come ne uscirà il calcio? Quando riapriranno le fabbriche, riaprirà anche il calcio. Sarà il governo a decidere, non Lotito, e i medici stabiliranno i tempi giusti. In un momento come questo c’è da guardare alle fasce più deboli, coloro che hanno stipendi normali anche all’interno delle società professionistiche. Come Assoallenatori cercheremo di sostenerli, ma il discorso vale in generale. A me non piace mettere sul piano delle contrapposizioni certi argomenti, ho scritto una lettera garbata al presidente della Lega appellandomi al suo senso di umanità. L’urgenza è dare una mano alle persone in difficoltà, fuori e dentro il calcio”.

SEGUICI SU: FACEBOOK |  INSTAGRAM |  TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui