In vista del pareggio rimediato contro il San Tommaso, così Alberto Pelagotti, portiere rosanero commenta:

Siamo sia delusi che arrabbiati. Dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno: siamo ancora primi, poi vedremo cosa farà domani il Savoia, dobbiamo cercare di portare a casa queste partite. Devo rivedere il gol, non eravamo messi su questa palla inattiva, abbiamo concesso campo al San Tommaso che ha sfruttato quest’occasione”.

Il portiere leader Pelagotti, cerca però di non scoraggiare l’ambiente anzi vuole caricarlo in vista dei prossimi impegni, con un solo unico obiettivo:

Noi sappiamo di essere i più forti, dobbiamo solo cercare di ricompattarci ma non dobbiamo pensare negativo. Dobbiamo lasciarci andare solo a pensare positivi, il Palermo c’è, dobbiamo cercare di pensare positivo e dobbiamo vincere il campionato, c’è poco da fare!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui