Dopo il simpatico Twitt da parte del duo comico palermitano, che “rimproverano” al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di non aver citato il Palermo Calcio nel suo discorso di fine anno, arriva la risposta dello stesso Presidente.

Picone afferma che la telefonata con il Presidente c’è stata davvero: “Mattarella ci ha chiamati davvero e, molto ironicamente, ci ha detto che se avesse raccontato agli Italiani del Palermo e dell’incubo Serie D la popolazione dello stivale si sarebbe rattristata troppo.”

Ficarra ha invece continuato sulla linea della comicità: “Il Presidente Mattarella ci ha rassicurati sul suo interesse nei confronti delle sorti del Palermo, seguirà la squadra e farà in modo che tramite decreto presidenziale al termine della stagione sportiva non ci sarà la promozione in Serie C ma direttamente la qualificazione alla prossima Champions League!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui