Spazio anche al Palermo nell’editoriale del direttore di Tuttomercatoweb, Michele Criscitiello, uno dei critici più aspri della gestione Zamparini.
Buona la prima di Conte ma servono i bomber. Chiesa, giorni decisivi. Il Milan ha fretta ma bisogna sacrificarne uno. Questi i temi principali del suo editoriale che si conclude con un lungo passaggio sul Palermo:

“Giorni caldi per il passaggio di consegne del Palermo. Ferrero si è fatto avanti ma prima deve vendere la Sampdoria. Urbano Cairo sembra una notizia buttata nel calderone ma difficilmente a Torino accetterebbero che Cairo comprasse anche il Palermo e, in questo momento, Cairo non può permettersi di creare confusione attorno alla sua figura. La svolta è ancora lontana ma bisogna fare tutto di fretta. Importante è che il Palermo finisca, finalmente, in mani sicure dopo anni scellerati. Il ruolo del sindaco sarà fondamentale ma oggi a Palermo deve arrivare un gruppo imprenditoriale che garantisca investimenti, passione e futuro. Una piazza così non può restare nell’anonimato del calcio italiano”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui