A parlare è l’avvocato Di Cintio. Esperto di diritto sportivo, Cesare Di Cintio ha commentato quelle che sono le speranze del club rosanero in vista dell’udienza di domani: “Il massimo risultato al quale il Palermo può ambire a mio avviso è la permanenza in Serie B – commenta a Palermotoday -, i playoff purtroppo si stanno già giocando. La giurisprudenza consolidata nel corso degli anni ci ha insegnato che è difficile che si rimuovano risultati sportivi già cristallizzati”.

“Il Palermo si giocherà le sue chances, qualcosa è sicuramente cambiato. Ciò che mi ha stupito non è la decisione della Corte Federale d’Appello, che può essere o meno condivisibile: quanto la decisione di sopprimere i playout e di non attendere e far proseguire i playout in pendenza di un giudizio d’appello. Questo è lo snodo cruciale”.

“Dovremmo chiederci se sia effettivamente stato giusto sopprimere i playout e far proseguire i playoff. Le novità emerse ieri aggiungono speranza alla difesa del Palermo, mischiano un po’ le carte in tavola. Domani per i rosanero sarà una giornata sicuramente decisiva e ribadisco, si può puntare alla permanenza in B”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui