Soluzione interna se fallisce la pista del fondo Usa

Questo il titolo del Corriere dello Sport, oggi in edicola

Come si legge da più parti, oggi potrebbe essere una giornata decisiva per conoscere il destino della società rosanero. Un destino che sembra girare intorno alla figura dell’amministratore delegato Emanuele Facile che, come dichiarato ieri, dovrebbe presto (anche oggi) svelare le intenzioni della nuova proprietà.
Sul Corriere dello sport, Antonio La Rosa scrive:
“Potenzialmente decisiva potrebbe essere la giornata di oggi nel corso della quale, a Milano, l’ad Facile (che in qualità di ad può prendere decisioni del genere) si presenterà con una lettera di cessione già firmata e che fa riferimento a un gruppo il cui identikit è ancora avvolto nel mistero”.

Tramontate le ipotesi Preziosi, Sagramola o altre vicine a Foschi, secondo il giornale resta l’alternativa della soluzione interna e cioè che a comandare resti sempre lo stesso Facile, ipotesi non gradita alla tifoseria rosanero e chiaramente indicata nell’ultimo striscione apparso al Barbera, dove si invita l’ad rosanero (o chi rappresenta) a vendere e sparire.
.

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE