Dai play-off ai play-out?
Una penalizzazione di 25 punti potrebbe obbligare a giocare per la salvezza.

Questo il titolo del Corriere dello Sport, oggi in edicola

Nell’articolo di Salvatore Geraci e Paolo Vannini sì avanza un’ipotesi finora neanche presa in considerazione e cioè che dopo la sentenza del Tar, con i playout probabilmente di nuovo giocabili, a disputare gli spareggi per la retrocessione sia proprio il Palermo in virtù di una pesante penalizzazione che potrebbe consentire ai rosanero di salvare la categoria ma guadagnarsela sul campo.

Scrivono infatti così nel loro articolo Geraci e Vannini “Uno scenario che a tutt’oggi appare quasi fantascientifico ma che non si può escludere del tutto, visto quanto sta succedendo nel calcio italiano”.

Sicuramente la decisione della Corte di rinviare l’udienza al 29 maggio è stata una mazzata per i giocatori che ieri, giunti al campo, speravano di avere maggiore chiarezza su quelli che sarebbero stati i loro giorni di lavoro. Invece hanno dovuto apprendere di questo nuovo rinvio ed anche il tabellino di Delio Rossi si è dovuto modificare impostando una nuova programmazione tecnica anche nell’ipotesi di dover giocare a giugno.

Oggi nuova seduta di allenamento poi weekend libero e successivamente tre giorni di lavoro almeno fino al 29, giorno della nuova udienza. Una decisione che ha spiazzato i giocatori ma da professionisti non hanno potuto che adeguarsi alle decisioni della società.
.

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE