Il Palermo è stato ufficialmente ceduto ad Arkus Network: ma chi è? Di cosa si occupa? Ha effettivamente una grossa capacità economica? Queste sono le tante domande che tutti i tifosi rosanero si stanno ponendo in questi minuti di grande stupore per la conclusione di una trattativa che sembrava non avere fine.

Arkus Network non è altro che una società composta da diversi investitori, imprenditori e operatori soprattutto del settore terziario. L’obiettivo della società è quello di varare diversi mercati e cogliere le opportunità migliori per creare dei profitti. In sostanza un fondo, come lo è York Capital, probabilmente in versione ridotta.

Arkus infatti opera in diversi settori: ultimamente un focus importante è stato quello del settore turistico, con la società neo proprietaria dei rosanero che ha acquistato diversi tour operator per rinforzarsi nel turismo e diventare un vero e proprio leader di questo mercato.

A luglio il socio di maggioranza risultava essere Gepro Investment Partners Ltd, un gruppo londinese il cui ceo è Stefano Pistilli.

Un occhio anche allo sport e ancor di più con l’acquisto del Palermo. Per correttezza nei confronti di tutti i lettori, dei tifosi e in special modo di Arkus, è doveroso non sbilanciarsi momentaneamente sulle capacità economiche. In quanto non si possiedono le carte e tantomeno si conoscono i progetti futuri che Arkus ha per il club rosanero. E’ corretto aspettare la conferenza stampa e cercare di carpire quali possano essere le intenzioni dei nuovi proprietari.

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE