Serie B Giudice Sportivo

Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo: 

Al termine delle semifinali d’andata dei playoff promozione del campionato di Serie B il Giudice Sportivo ha reso note le squalifiche e le ammende verso i club cadetti. Da sottolineare l’ammenda con diffida per il Palermo a causa degli oggetti tirati dai tifosi nel match contro il Venezia. Ecco di seguito le decisioni del giudice sportivo.

Serie B, il comunicato del Giudice Sportivo

Ammenda di € 30.000,00 con diffida: alla Soc. PALERMO per avere suoi sostenitori,
nel corso della gara, lanciato all’indirizzo di un Assistente numerose palle di carta
plastificate, una delle quali lo colpiva e altre cadevano all’interno del terreno di giuoco;
per avere inoltre lanciato, sempre all’indirizzo di un Assistente numerose bottigliette in
plastica piene d’acqua che causavano il suo spostamento dalla zona di competenza per
non essere colpito; queste situazioni costringevano l’Arbitro a interrompere la gara per
tre volte; per avere infine al 20° del primo tempo, indirizzato un fascio di luce-laser in
direzione di calciatori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma
1 lett. b) CGS. Recidiva.

 

 

FOTO – Palermo-Venezia, la coreografia della Curva Nord

Ecco quanti tifosi del Venezia al Barbera: incredibile!

Pirlo: “I miei ragazzi sono distrutti. Piangono nello spogliatoio”

LEGGI ANCHE

Playoff Serie C, ottavi di finale: Catania perde ma festeggia

Serie B, ecco quanto può valere vincere i playoff

Playoff Serie C: il tabellone aggiornato dopo il sorteggio

Playoff B – Ecco le 4 per la A. Il tabellone aggiornato e il regolamento

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui