Palermo Venezia Brunori rigore

Durante il corso del match tra Palermo e Venezia il Var ha deciso di negare il calcio di rigore a Matteo Brunori, in seguito ad un contatto con Joronen. L’attaccante era riuscito a sfruttare un pessimo retropassaggio di Candela, lanciandosi in un uno contro uno con l’estremo difensore dei lagunari. Brunori nel tentativo di saltare il portiere viene steso da quest’ultimo.

L’arbitro decide immediatamente di fischiare il rigore, ma viene richiamato dal Var per rivedere il contatto. In seguito alla revisione Manganiello ha deciso di rettificare tutto. Il motivo della decisione di non dare il rigore è legata al fatto che Joronen prima di atterrare Brunori tocca il pallone.

LEGGI ANCHE

Bettella: “L’obiettivo è lavorare per ottenere più punti”

Vanoli: “La nostra vittoria oggi per noi è la salvezza”

[FOTO] Palermo-Venezia, prime immagini dal Barbera

Corini: “Sfruttiamo il fattore casalingo. Daremo il massimo”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui