Palermo

Palermo – Gli allenatori subentrati come bestie nere, occhio a Vanoli

Alla ripresa c’è il Venezia che ha un nuovo tecnico da un paio di settimane

 

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola

L’articolo di Benedetto Giardina sottolinea come il Palermo con il Venezia si troverà ancora di fronte un tecnico subentrato da poco e i precedenti non sono positivi. In genere, a qualunque squadra,  il cambio in panchina inizialmente porta buoni effetti ed è successo anche a Corini (Perugia, Bari). I rosanero però quando incrociano tecnici subentrati, spesso perdono. E’ successo con Bisoli sulla panchina del Sudtirol da sole 3 gare e vincitore al Barbera.

Calciomercato Palermo, allarme fascia mancina: i possibili colpi low cost

Anche D’Angelo, tornato da due partite alla guida del Pisa, ha fatto bene contro il Palermo strappando un pari in rimonta. Una sola gara invece per Viali, arrivato a Cosenza per dare la scossa ad una squadra in caduta libera. Dopo aver perso a Pisa, i calabresi si sono rifatti col Palermo interrompendo la striscia positiva della squadra di Corini. Che adesso si troverà di fronte un altro allenatore giunto da poco sulla panchina avversaria: Vanoli è a Venezia da due settimane. La prima l’ha persa in casa contro la Reggina; la prossima arriva al Barbera.

Tutto sui Mondiali in Qatar: gli orari, il fuso orario e il calendario

LEGGI  ANCHE

Tutti chiedono rinforzi ma il mercato è bloccato

Qatar 2022: scarica il nostro calendario gare tascabile

Palermo, stop per alcuni giocatori: la nota del club

Italia ripescata ai Mondiali? C’è già il girone

 

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui