Cheddira

Walid Cheddira attaccante del Bari, sta vivendo un momento di forma straordinario e sembra aver trovato la giusta continuità sotto porta ed in campo. Alla 5a giornata di campionato di Serie B il bomber dei galletti, ha messo a segno 4 reti e servito 2 assist; insomma una media ottima che è valsa la convocazione con la Nazionale marocchina e che sta trascinando i pugliesi al quinto posto con 9 punti raccolti e 0 sconfitte.

L’attaccante durante la conferenza ha voluto parlare del suo strabiliante momento di forma e del futuro con il Marocco.

Le parole di Cheddira

“I sacrifici pagano sempre ed è quello che sta succedendo adesso a me; non a caso voglio pensare che questo sia solamente l’inizio. La cosa più importante per me in questo momento è il bene del Bari; l’avvio di campionato è stato strabiliante e siamo ancora imbattuti, davvero un’ottima partenza. Segnare gol mi piace tantissimo ma servire assist rimane anche importante oltre che soddisfacente. Adesso voglio rimanere tranquillo e lo sono, e siccome stare bene con se stessi aiuta, io non mi pongo nessun limite; voglio dare il massimo in allenamento ed anche in partita. Ora dobbiamo rimanere concentrati sul prossimo avversario”.

E sull’eventuale convocazione in occasione del Mondiale: “Mi dispiacerebbe molto abbandonare la squadra. Ma per una causa irrinunciabile… sarebbe un’occasione che non ricapita più”.

Ex Palermo, Boscaglia già a rischio esonero in Serie C?

Frosinone-Palermo, il dato dei biglietti venduti nel settore ospiti

LEGGI ANCHE

GdS – Gol da 3 punti e anche assist. Palermo, Brunori è l’uomo in più

Repubb. – La difesa rosa in cerca di conferme

CorSport – Pigliacelli nuovo leader: «Sempre più Palermo»   

GdS – La trappola del fuorigioco funziona, Bani l’ultima «vittima»

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui