palermo

Il Palermo in casa macina record, non solo come presenze di pubblico. Per i rosa, infatti, è attualmente in corso la miglior serie positiva al Barbera della loro storia.

L’ultima sconfitta del Palermo al Barbera

L’ultima squadra avversaria a vincere al Renzo Barbera è stata la Juve Stabia, 4 a 2 il 7 marzo 2021. Era la stagione 2020/2021, quella che sarà tristemente ricordata per gli stadi chiusi a causa della pandemia. In quella stagione il Palermo perse ben cinque partite nello stadio Renzo Barbera: contro Avellino, Turris, Catanzaro, Virtus Francavilla ed, appunto, Juve Stabia. Da allora sono arrivati 31 risultati utili consecutivi: 23 vittorie e 8 pareggi, considerando il campionato di Serie C, i playoff di Lega Pro, la prima partita di Serie B, la Coppa Italia di C e quella Frecciarossa.

Il record precedente era stato stabilito dal Palermo di Davide Ballardini prima e Delio Rossi poi. Era il Palermo stellare, costruito da Maurizio Zamparini, che lottava nei piani alti della Serie A. Quella scia di risultai era iniziata con un Palermo-Lecce 5 a 2 nel marzo del 2009 e si era fermata, dopo 29 partite interne senza sconfitte, nel settembre 2010. In quell’occasione l’Inter di Rafa Benitez, fresca Campione d’Europa, si impose al Barbera per 2 a 1. Il Palermo di oggi ha eguagliato quel record nella scorsa stagione. La finale di ritorno dei playoff contro il Padova è stata infatti la 29esima partita utile in casa, a cui sono seguite le due vittorie contro Reggiana e Perugia. In questo periodo, l’unica squadra che ha vinto al Barbera da avversaria è stata la Nazionale della Macedonia del Nord, che il 24 marzo ha sconfitto l’Italia di Mancini nei playoff per le qualificazioni al prossimo Mondiale in Qatar.

A cura di Mario Ferrigno

LEGGI ANCHE

Palermo vittoria all’esordio 2-0: l’ultima volta…

Brunori meglio di Mbappè e Benzema: è il miglior bomber d’Europa

CorsSport – Corini parte bene, Brunori ed Elia gol  

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui