Mansour

Palermo – Le ambizioni del City Group non sono certo quelle di vivacchiare in B

Dopo un finale di stagione esaltante dove tutte le energie e gli interessi sono stati giustamente focalizzati sulle ultime gare playoff, adesso le maggiori attenzioni dei tifosi rosanero sono indirizzate al giorno  del closing, del passaggio di consegne alla holding  guidata dallo sceicco Mansour che con la sua potenzialità economica potrà dare un forte slancio al Palermo.

Ma 5 milioni per Brunori non sono un po’ troppi?

Prima il closing e poi via al mercato di potenziamento che inevitabilmente ci sarà perché, inutile negarlo, le ambizioni del City Football Group non sono certo quelle di vivacchiare in serie B ma di raggiungere prima possibile la massima serie. Che non significa promozione a tutti i costi fin dalla prossima stagione ma possibilmente  entro due anni. E se si pensa che fino a 3 anni fa si frequentavano piccolissimi impianti di periferia, immaginarsi in A dopo soli 5 anni è davvero sorprendente.

Serie B, la classifica delle squadre con più partecipazioni: c’è anche il Palermo

Ma step by step, gradualmente e senza voli pindarici. Le ambizioni di uno dei gruppi più potenti del mondo, in ambito calcistico, non possono essere certamente la B. Anche perché, e questo forse è un aspetto poco sottolineato, il City Group che prende il Palermo è il primo esempio di ingresso del mondo arabo nel calcio italiano. La serie A annovera cinesi o americani ma non arabi e dunque per la holding è una importante scommessa, una eccellente vetrina. E non sarà la B a dare visibilità o lustro al progetto dello sceicco Mansour. Ma tutto a suo tempo, senza ansie o aspettative da tutto e subito. Programmazione e pianificazione  a lungo termine. I veri progetti, quelli duraturi e che funzionano, sono fatti così. Con calma, araciu … (vedi Dizionario siciliano-italiano)

La promozione del Girona  e le preoccupazioni dei tifosi rosanero

LEGGI ANCHE

 Serie B – Calendario, inizio stagione e la conferma del boxing day

Iniziativa Palermo: cosa sono gli NFT e come averli

Quel sottile ponte che univa già Palermo e Manchester

City Football Group, perché il Palermo sarà la “star” della Galassia

C’è spazio per due «bandiere», si sonda il mercato degli ex

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

2 Commenti

  1. Bisogna vedere i fatti, intanto stanno perdendo tempo, le altre squadre stanno già facendo acquisti, il Palermo è fermo, senza rinforzi adeguati lottiamo per non retrocedere, è una serie B molto difficile, tra B e C ce una differenza enorme…

  2. Stanno perdendo troppo tempo, le altre squadre hanno già trattative in corso o chiuse. Il Palermo deve comprare almeno 10 giocatori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui