palermo

In conferenza stampa è intervenuto anche Giuseppe Fella per parlare della partita che si è appena conclusa allo stadio Renzo Barbera. Il giocatore del Palermo, oggi protagonista di un’ottima partita, ha così analizzato il match contro la Virtus Entella

Le dichiarazioni di Giuseppe Fella

“Rete del riscatto? Questo gol è importantissimo per me, è stata una scarica di tutti i sacrifici ce l’ho fatta nonostante le difficoltà che ho avuto. E’ stato molto emozionante. Io sono qui, sono sempre a disposizione e sono qui per dare il mio aiuto”.

“L’anno scorso ci sono andato vicino con l’Avellino, ma ora ho voglia di rivalsa con il Palermo. Speriamo di farlo bello. Siamo in semifinale“.

“Questa squadra ha voglia e fame. Lotta e si è creato un entusiasmo una fiducia importante. Sul 0-2 si è creato rammarico, ma tanti siamo entrati con la voglia di ribaltarla. La rovesciata la provo spesso e si è visto”.

“Presi dall’emozione ci siamo dimenticato dell’altro gruppo (la Nord inferiore, ndr) ma alla fine siamo andati a salutarli. Ci hanno richiamato e abbiamo chiesto scusa”.

“Spero che non sia un gol che valga la stagione, spero che ve ne siano altri da qui alla fine. È una emozione unica entrare davanti a tutte queste persone, quindi figuriamoci segnare. Già volevo entrare contro la Triestina, ora aver sentito anche il boato è una cosa troppo bella”.

“Siamo riusciti a trovare fiducia, compattezza e unione. Ora siamo uniti e andiamo avanti insieme. Un bel po’ di tempo fa dissi che mi piacerebbe finire a 6/7 gol e vincere il campionato: ora sono a 7, speriamo di finirlo”.

LEGGI ANCHE

[FOTO/VIDEO] Adunata Rosaneuro, i tifosi suonano la carica davanti al ‘Barbera’

Barbera sold out, l’ironia dell’Entella: “Se tutta Chiavari fosse lì rimarrebbero posti”

[FOTO e VIDEO] FISDIR, allo Stadio delle Palme parte l’evento sportivo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui