Catania

Giungono notizie importanti dall’altro lato della Sicilia: nella fattispecie da Catania in merito alla situazione delicata legata a Benedetto Mancini, imprenditore che vorrebbe acquistare le quote della squadra etnea. Secondo ultime indiscrezioni raccolte da Il Catanista, nonostante l’incontro di ieri tra Mancini ed il notaio, sembrerebbe che il Tribunale non abbia accolto e senza concedere ulteriori possibilità a Mancini. Nella giornata di oggi dovrebbe essere emessa, invece, l’ordinanza che dichiarerà decaduta l’offerta dell’imprenditore romano.

Il motivo del probabile rifiuto da parte del tribunale è  da trovare per la scorrettezza della forma del tentativo di Mancini. Sia dal punto di vista temporale, che della forma, l’imprenditore romano non ha rispettato il bando e pertanto questo orienterebbe il tribunale a fare decadere l’offerta.

Non finisce qui per Mancini perchè, come si legge nell’articolo scritto da Il Catanista, non è escluso il ricorso al Tribunale Civile per un risarcimento del maggior danno, azione, anche questa prevista ipoteticamente nel bando e che la curatela starebbe valutando.

Si attendono, comunque, ulteriori aggiornamenti da parte del Tribunale stesso per la situazione in casa Catania che non appare rosea.

LEGGI ANCHE

L’Avellino vince,  i rosanero tornano al 5° posto ma domenica c’è …

 La vittoria del Monopoli complica il cammino del Palermo… e di tanto

Tacchinardi: “Il Barbera come il Bernabeu, rosanero la sorpresa dei playoff”

Serie C/C, 35a giornata: il palermitano Di Gaudio trascina l’Avellino

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui