parma

Nel pomeriggio è giunta la notizia che il Parma ha deciso di sollevare dall’incarico di allenatore Enzo Maresca. Manca soltanto l’ufficialità. Una scelta piuttosto sofferta da parte della dirigenza emiliana che aveva deciso di puntare su di lui, ma che si sarebbe resa inevitabile per dare una forte scossa alla squadra per la rincorsa alla promozione. L’ex Palermo di certo non ha convinto con i crociati, dato che questi ultimi si trovano al 14° posto con 10 punti in meno rispetto al Brescia, primo in classifica. Nelle ultime 10 partite la squadra ha ottenuto solamente due vittorie.

Il Parma era partito con l’ambizione di centrare la promozione in Serie A, ma l’obiettivo sembra essere adesso molto lontano, nonostante nel corso del mercato estivo siano arrivati in rosa nomi d’esperienza come Buffon e Vazquez. È per questo che sembra essere arrivato il momento di dare una svolta alla stagione. La società in tal senso avrebbe identificato il sostituto: si tratta di un altro ex allenatore rosanero, Giuseppe Iachini. Secondo gianlucadimarzio.com i contatti fra club e allenatore sono già in corso.

BEPPE IACHINI E QUEL PALERMO DI DYBALA E VAZQUEZ

Giuseppe Iachini con il Palermo ha compiuto una grande impresa. Il 25 settembre 2013 diviene allenatore del club rosanero, dove ritrova il presidente Zamparini, subentrando all’esonerato Gennaro Gattuso. Il 3 maggio 2014, battendo in trasferta il Novara per 1-0, conquista la promozione con cinque turni d’anticipo, vincendo congiuntamente anche il campionato: per l’allenatore si tratta della quarta promozione in massima serie ottenuta in carriera. A una giornata dal termine la squadra raggiunge gli 85 punti in classifica, eguagliando il record assoluto fatto registrare in altre tre occasioni.

La stagione seguente, col ritorno del Palermo in Serie A, disputa un’onorevole stagione, portando la squadra alla salvezza e all’undicesimo posto, con un suo record personale di 49 punti. Per il coach marchigiano si tratta della sua prima annata interamente trascorsa su una panchina della massima serie. Adesso dovrà tentare di replicare l’ottima annata in rosanero alla guida del Parma.

LEGGI ANCHE

Bari, Mazzotta: “Palermo al secondo posto? Vi dico cosa penso”

Serie C, Giudice Sportivo: Picerno con tre assenti contro il Palermo

[VIDEO] Renzo Barbera, la “R” torna a casa dopo 3 mesi!

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui