lucca

L’asse Lucca-Juventus si fa sempre più concreto: una concorrente per il possibile acquisto del giovane talento si è tirata fuori. Ai microfoni di  Tuttosport, infatti, Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha chiuso all’acquisto ex Palermo.

Il bomber del Pisa dunque non approderà in terra emiliana. Il motivo? “Penso che per noi ormai sia tardi. Non si possono comprare tutti: noi in avanti abbiamo già Scamacca, Raspadori, Berardi e Boga”, ha detto Giovanni Carnevali. Lo scorso anno Lorenzo Lucca aveva messo in mostra tutte le sue potenzialità con la compagine rosanero, tanto da esplodere poco prima della seconda parte di campionato. Gol, giocate di classe e tanta sostanza in fase offensiva, che avevano guidato la squadra di mister Filippi ai playoff. Fase finale del campionato però, a cui non ha potuto partecipare, a causa di un fastidioso infortunio. In estate i rumors su un possibile trasferimento in una squadra di Serie A, tra cui proprio il Sassuolo. Alla fine, però, ad avere la meglio era stato il Pisa.

Con la squadra toscana sono bastate solo 9 partite in Serie B per mettere a segno ben 6 gol. Primo nella classifica marcatori insieme a Mulattieri del Crotone. Costanza e partite convincenti che hanno fatto nascere subito le prime voci, che presto potrebbero diventare realtà. Diversi interessamenti da parte di top club o squadre di Serie A tra cui la Juve, l’Inter ed il Milan fino alla possibile convocazioni nella prima squadra della Nazionale italiana.

Si spera, insomma, che Lorenzo Lucca possa essere il futuro degli azzurri e di un top club. La sua prossima destinazione, ad ogni modo, è ancora un mistero, ma appare certo che il Sassuolo non parteciperà alla contesa della giovane promessa ex vivaio Torino.

LEGGI ANCHE

Soleri, il bomber di scorta del Palermo: è capocannoniere dalla panchina

Mutti: “Fallimento Catania sarebbe terribile, ma situazione è grave”

Ex Palermo, agente Da Graca: “Ok primo gol, ma ora piedi per terra”

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui