Zeman

Zeman torna ancora una volta sulla sconfitta del suo Foggia contro il Palermo di una settimana fa. L’allenatore rossonero nel presentare la sfida della sua squadra contro il Monopoli.

LE DICHIARAZIONI DI ZEMAN SUL PALERMO

“Noi, quando abbiamo palla, attacchiamo e non difendiamo, abbiamo preso gol contro il Palermo su due errori arrivati da nostro possesso. Non è un problema se si difende o no, semplicemente quando si fanno degli errori si paga. Noi abbiamo pagato”.

LA FASE OFFENSIVA

“Dobbiamo trovare i tempi giusti in avanti, per ora non li troviamo perché tendiamo a voler più costruire. Per me gli attaccanti devono finire la costruzione della squadra, i miei alle volte vogliono fare troppe cose”

Abbiamo dei problemi con Markic, alle prese con un tendine d’Achille infiammato, e con Maselli, per il quale servono ulteriori controlli. Poi bisogna vedere come si allena Di Pasquale, ma di sicuro non ha il ritmo partita. Tutti gli altri dovrebbero essere a posto. Il mio compito è quello di mettere i migliori undici in campo in tutte le partite, non vedo motivo di cambiare in vista dei tanti impegni”

LA CLASSIFICA

“Io penso che questa squadra possa competere. Se non perdevamo punti a Latina, eravamo secondi. La classifica è ancora corta con l’eccezione del Bari, ma abbiamo la possibilità di avvicinarci”.

LEGGI ANCHE

Filippi: “Domani non è la partita della verità. Per Fella il gol arriverà”

Caro Palermo: un’amara dichiarazione d’amore. “Una mattina mi son svegliato…”

Turris-Palermo, i convocati di Filippi: a sorpresa c’è Silipo

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui