Taranto-Palermo

Taranto-Palermo finisce col risultato di 3-1 a favore dei padroni di casa. Prima sconfitta stagionale per gli uomini di Giacomo Filippi, che adesso dovranno tentare di rifarsi subito in Coppa Italia Serie C contro il Monopoli.

PORTIERE E DIFENSORI

Pelagotti: non ha colpe specifiche nei gol subiti; un po’ sorpreso nella punizione dei pugliesi che coglie la traversa ma non sarebbe cambiato nulla. E pur sempre tre gol ha incassato. 5,5
Doda: prova incolore dell’albanese che poco o niente ha inciso sulla fascia e Ancor meno nella fase difensiva. 5
Lancini: da dimenticare la prestazione di oggi; sbagli tutto quello che c’è da sbagliare e si fa anche espellere. 4
Perrotta: fa parte di una difesa che prende tre gol e anche se non è il peggiore non brilla nemmeno. 5

CENTROCAMPISTI

Almici: anche lui stenta ancora a raggiungere i suoi livelli dopo il grave infortunio ; fa un bel gol assolutamente inutile. 5,5
De Rose: il capitano si danna la vita come al solito ma oggi ,complice il modulo attuato da Filippo si perde nel marasma generale. 5,5
Luperini: anche per lui vale quanto detto per De Rose. 5,5
Giron: è l’unico che cerca di mettere ordine al non gioco di oggi e fa un cross al bacio per Soleri che spreca malamente; stranamente Filippi lo cambia ad inizio ripresa. 6

ATTACCANTI

Floriano: scadente anche il suo apporto ;sbaglia molto e si perde nella confusione. 5
Soleri: si distingue solo perché spreca un gran cross di Giron divorandosi un gol facile. 4,5
Brunori: ha semplicemente fatto la bella statuina. 4

SOSTITUTI

Valente: al rientro si perde nella confusione generale. 5
Dall’Oglio: quasi un tempo per lui in cui ha girovagato sulla mediana senza costrutto e finisce a fare il centrale di difesa per la debacle di Lancini. 5
Fella: subentra ancora una volta e non incide minimamente. 5
Silipo: con la sua verve ha cercato di creare un po’ di scompiglio nella difesa ionica ma con pochi risultati. 5,5

ALLENATORE E ARBITRO

Filippi: oggi ci ha messo tanto del suo con questo modulo a due punte sguarnendo il centrocampo e contribuendo in maniera determinante alla pessima prestazione della squadra: prima deve scegliere lui il modulo giusto su cui proseguire poi deve sapere scegliere i giocatori giusti. 4,5
Arbitro Ricci: buona la sua direzione, nulla da eccepire. 6

LEGGI ANCHE

Filippi: “Se perdiamo i duelli è un problema serio. La squadra è con me”

De Rose: “Regaliamo gol su palla ferma, ci complichiamo la vita da soli”

Taranto-Palermo 3-1: è figuraccia allo Iacovone, Saraniti si prende la rivincita

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui