Palermo-Monopoli valente

Si avvicina sempre di più la prossima gioranta di campionato di Serie C/C ed il noto giornalista Benedetto Giardina, nell’odierna edizione del Giornale di Sicilia, ha presentato la gara dei rosanero contro il Taranto. Tre, gli uomini assenti per il Palermo nel reparto difensivo: Accardi, Peretti infortunati, Buttaro, invece, dovrà ancora scontare un turno di squalifica.

Fatta eccezione per i tre calciatori sopra elencati, gli altri saranno tutti a disposizione, a partire dal rientrante dalla nazionale albanese Under 21 Doda. Il terzino ex Sampdoria è stato convocato ma non è sceso in campo.

Un’altra pedina fondamentale per il Palermo, sarà della gara: si tratta di Nicola Valente assente dal match amichevole vinto proprio con un suo gol contro il Monopoli. L’esterno è stato assente dai giochi per diverse settimane per via di una microfrattura al piede; in settimana, invece,  è diventato anche per la prima volta papà, dando alla luce insieme alla compagna Desirèe, la piccola Stella Zoe. Il ritorno in campo dell’ex Carrarese regala a Filippi una nuova soluzione sulle fasce.

La posizione naturale dell’esterno italiano è sull’out di sinistra ma le convincenti prestazioni di Giron su quella fascia, potrebbero fare scivolare Valente a destra, nella fascia di proprietà dell’esperto Almici, apparso leggermente non in forma nelle prime uscite. Un ballottaggio che si risolverà solo nelle prossime ore, prima della partenza verso Taranto.

Formazione

La formazione che scenderà in campo contro il Taranto si troverà di fronte dei cambi obbligati in difesa viste le assenze di Accardi, Peretti e Buttaro, con Perrotta che scalpita per un posto negli undici titolari. Un altro che scalpita per la maglia da titolare è sicuramente Soleri, due gol nelle prime due di campionato; il numero 27 adesso, vuole partire dall’inizio.

 

LEGGI  ANCHE

Edoardo Soleri, punta cosmopolita: infanzia a Palermo e i primi calci a Rio

In difesa si balla ma.. nessun allarme

Mercato svincolati: le migliori occasioni ruolo per ruolo. E per la trequarti…

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui