Ferrero Palermo

Ferrero – Palermo : “Ho vinto il primo grado di giudizio al Tar”, peccato che non è vero…

Palermo – Non è vero che il Tar ha dato ragione a Ferrero in primo grado. Spieghiamo bene…

Massimo Ferrero a qualcuno potrà anche fare simpatia ma quando parla del Palermo, spesso, troppo spesso dice cose quantomeno non vere, anche se chi lo vorrebbe a tutti i costi al timone della società rosanero tiene che non sia così.

Chiambretti provoca…

L’ultimo episodio risale a lunedì sera, quando, ospite della trasmissione Tiki Tika su Italia Uno, a precisa domanda di Piero Chiambretti “Il calcio è in crisi però c’è un presidente che vuole comprarsi il Palermo. Adesso lei presidente deve spiegarmi perché vuol prendersi il Palermo dando anche eventuali giocatori della Sampdoria” ha dato una risposta contenente una “grave imprecisione” rispondendo così.

Ferrero risponde…

Questa è una provocazione, ma io non tengo paura perché io sono presidente di una squadra di calcio che si chiama Sampdoria e quando il Palermo è fallito e stava nei dilettanti io come squadra di serie A potevo acquistare il Palermo. Non me lo hanno dato, ho perso un bando, gli ho fatto causa e adesso che ho vinto il primo grado vincerò anche il secondo”.

 

Ma la verità è che …

Peccato che questa dichiarazione non corrisponda al vero. Vero è che Ferrero ha fatto causa davanti al Tar, e ne abbiamo parlato in passato, dopo il bando che assegnava ad Hera Hora il diritto di far ripartire il calcio a Palermo ma altrettanto vero è che ad oggi non esiste alcun giudizio di primo grado.

A questo punto Massimo Ferrero avrebbe il dovere di spiegare il perché di questa sua dichiarazione. Qui stiamo parlando di cose serie non di parole in libertà. Dire di aver vinto il primo grado di giudizio è cosa ben precisa e soprattutto ben diversa dalla realtà che parla di una prima richiesta fatta al Tar a fine dicembre affinchè trattino il suo ricorso reiterata nei giorni scorsi. Quindi lo chiariamo ancora,  Ferrero non ha avuto data ragione in nessun primo grado perché la causa non è stata ancora discussa.

P.S L’udienza verrà fissata non prima del 2023, a meno che l’istanza di prelievo sia ben motivata.

LEGGI  ANCHE

Play-off: le classifiche reali con il coefficiente di compensazione

Meglio di così non poteva andare e ora… forza Foggia e Casertana

Serie C, unico girone da Bolzano a Palermo. E poi la C2…

Palermo-Teramo: ufficiale la variazione di orario, ecco quando si disputerà il match

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

2 Commenti

  1. Mirri vuole vendere subito, la prossima stagione non possiamo fare un altro campionato schifoso come quello di questa stagione. Cercasi subito acquirente.

  2. Dispiace moltissimo che non ci sia un possibile acquirente per il nostro Palermo ma nonostante questo meglio Mirri di un altro pseudo Zamparini come Ferrero perchè abbiamo già dato con certe situazioni intrigate e certi personaggi da operetta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui