Foresti

Bufera tra Catanzaro e Catania. Il match tra Calabresi e siciliani è terminato ieri con il risultato di 2-0 per i padroni di casa, ma il vero scontro è stato quello verbale in conferenza stampa tra il tecnico del degli etnei e il Dg giallorosso Diego Foresti. Dopo la partita Baldini, tecnico rossoazzurro, ha giocato un po’ sulle assenze del Catanzaro in difficoltà numerica causa Covid.

Loro non hanno avuto difficoltà a scegliere gli 11 titolari – ha detto Baldini in conferenza stampa – non mancavano grandi giocatori nell’11 titolare, potevao avere qualche difficoltà nei cambi ma la gara è stata decisa da episodi. Loro avevano buoni giocatori”. poi ha concluso: “Complimenti alla difesa del Catanzaro che aveva 5 giocatori bloccati nella retroguardia”.

Poco fa il direttore generale del Catanzaro, Diego Foresti, ha risposto con leggera irritazione a queste dichiarazioni, affermando come l’allenatore del Catania sia “un neonato di questa categoria”.

“Non permetto al signor Baldini di parlare in questo modo – ha detto Foresti ai microfoni di Studio Giallorrosso – E’ un neonato di questa categoria e deve imparare a stare al mondo. Ha perso l’occasione per fare i complimenti ad una società che sta vivendo una situazione difficilissima dentro e fuori dal campo”

“Spero che non provi mai quello che stiamo provando noi perché – ha concluso Il Dg – vedere il terrore costantemente negli occhi dei ragazzi, non potersi allenare con serenità non è bello. Si sciacqui la bocca prima di parlare del Catanzaro. Solo noi sappiamo cosa stiamo passando e ancora ci siamo nel mezzo”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui