Le Mura stipendi catania

L’articolo di Daniele Lo Porto, nell’odierna edizione del Giornale di Sicilia, sottolinea il continuo ritardo per la fumata bianca relativa al closing tra la SIGI e Joe Tacopina. Da una parte il Catania in campionato sembra essersi ripresa con 3 vittorie consecutive dopo il cambio di allenatore, dall’latra parte, invece, le vicende societarie non sono delle più rosee.

L’ultimo incontro tra il Giovanni Ferraù ed i dirigenti delle agenzie dell’entrate di Catania, non si è concluso in maniera positiva, indicando quindi un passo falso nella chiusura.

La richiesta di Joe Tacopina e del SIGI è di ridurre il debito del Catania Calcio a 6 Milioni, contro i 12.5 milioni effettivi.

Da una scadenza all’altra si è arrivati da dicembre dello scorso ad oggi con diverse speranze e adesso anche una crescente delusione. Gaetano Nicolosi, il maggiore azionista e presidente del club calcistico guarda ancora al futuro con ottimismo, pur non negando la perplessità per la perdita di tempo mantenendo comunque un buon rapporto con Joe Tacopina.

Il Catania intanto prepara la prossima partita: la sfida contro il Potenza al Massimino, tentando di guadagnare sul campo la quarta vittoria consecutiva, fondamentale per un ottimo piazzamento in ottica Playoff.

LEGGI ANCHE

Complimenti, complimenti davvero ai nostri “splendidi eroi” in maglia rosanero

Boscaglia, Filippi, Ancelotti o Mourinho. Girala come vuoi…

La storia di Marson: dal mito di Sorrentino, a difendere i pali della Vibonese contro il Palermo

L’ennesima mazzata, forse la peggiore dell’anno. Comunque quella finale…

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui