tribunale palermo

Al Tribunale di Palermo quattro aule (prima e seconda sezione civile e alla terza e quarta sezione penale) sono state chiuse per motivi di sicurezza. Alcune delle ampie vetrate verticali presenti nel Palazzo di Giustizia, infatti, sono pericolanti, anche in virtù del forte vento dei giorni scorsi. “Le vetrate – ha spiegato il presidente facente funzioni del Tribunale, Alfredo Montalto, nel provvedimento – presentano un inizio di distacco della pellicola di sicurezza, che oggi costituisce l’unico elemento di tenuta del vetro nelle parti lesionate“.

Le udienze in presenza dunque si svolgeranno nelle restanti aule disponibili del Tribunale di Palermo che non presentano rischi di crollo, ovvero quelle situate al piano terra e al secondo piano dell’edificio “nuovo”. La priorità sarà data alla trattazione di processi con detenuti. Le Camere di Consiglio, che si trovano nel retro delle aule chiuse, invece, potranno continuare ad essere accessibili.

LEGGI ANCHE

Covid, ritardi nella consegna dei vaccini: “Slitta la messa in sicurezza dei siciliani”

Sicilia vicina alla zona arancione: flessione della curva epidemica

Asilo Peter Pan, già raccolti quasi 4mila euro dalle maglie all’asta

SEGUICI SU: FACEBOOK |  INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui