Palermo di gaudio

Mentre tantissime squadre del girone C si stanno rinforzando, sopratutto il Catania letteralmente scatenato con tre acquisti all’attivo, il Palermo sembra in una fase di stallo. Dei nomi si erano fatti all’inizio, ma la sensazione è che fossero i soliti “orfani” di una trattativa reale con il club palermitano. Crimi, Rolando, Vano, sono solo alcune delle pedine uscite in questi giorni. Da quello che ci risulta, tuttavia, non ci sarebbe alcuna trattativa nel vivo con questi ultimi (niente di meno che con Vano, passato al Perugia qualche giorno fa).

Di Gaudio da escludere?

Il Palermo insomma è fermo, o si muove sottotraccia nel tentativo di tentare un colpo? Probabilmente non ci sono operazioni dinamiche in questo momento, nessuna operazione ragionata su un tavolo di trattativa serio. Non è escluso, tuttavia, che dei contatti, dei sondaggi, possano essere in corso d’opera. Ad esempio, è da escludere totalmente la pista Di Gaudio? L’unico nome possibile, sembra infatti essere lui per il Palermo di Boscaglia, al momento. Nessun’altra strada sembra percorribile, sopratutto nelle intenzioni.

Quell’arma a favore dei rosa

Forse ci sono dei dialoghi con l’entourgae del calciatore? Non è escluso, sopratutto perchè il ragazzo in questo momento è ai margini del progetto di Juric al Verona e perchè, magari, la sua palermitanità può spingerlo a trascorrere gli ultimi anni della sua carriera in quella che è la sua città natale. Ma ci sarebbe un altro passaggio fondamentale, che ai più potrà essere pure sfuggito, che ci permette di affermare (senza alcuna certezza infusa), che l’attaccante potrebbe approdare in Sicilia. Le armi a vantaggio dei rosanero sarebbero infatti le parole dell’ad Sagramola, sulla trattativa per l’ex Carpi sfumata all’ultima curva del mercato estivo e risalenti al 6 ottobre. Di deguito ve le riportiamo:

Le parole di Sagramola

“Era un’eccezione che si poteva fare ieri perché ad un’ora dalla fine del mercato ci è stato proposto Di Gaudio. L’agente mi ha chiamato dicendomi che il Verona liquidava il contratto del giocatore e mi ha chiesto se ci poteva interessare. Non tanto per l’effetto sulla piazza ma per gli effetti nello spogliatoio l’ingaggio di Di Gaudio avrebbe dato una scarica di adrenalina a tutto il gruppo, è un ragazzo che ha vinto gli ultimi tre/quattro campionati che ha disputato e, oltre ad essere di Palermo, è un ragazzo forte che avrebbe dato un contributo importante nello spogliatoio prima che in campo.

La cosa però è stata tremendamente frettolosa, lo stesso Di Gaudio mi ha mandato un messaggio a fine mercato augurandosi che potremo lavorare insieme in futuro, è stato graziosissimo ma la cosa l’ha colto completamente di sorpresa, nella sua testa aveva la Serie B e tutto pensava tranne che la possibilità Palermo, non ha avuto tempo di mettere a fuoco perché non c’era tempo –ha ammesso-. La trattativa non è andata in porto ma non per questioni contrattuali perché eravamo d’accordo ma il ragazzo non ha avuto il tempo di sintonizzarsi su questa lunghezza d’onda, è stato comunque graziosissimo e anzi lo ringrazio perché nessuno lo portava a mandarmi quel messaggio”.

“Si fallisce una volta, ma non due…”

Al momento, nessuna trattativa. Ma a giudicare da queste parole di Sagramola che forse nessuno ricordava, è possibile pensare che la società abbia contattato il fantasista del Verona? Della serie “può andare male una volta, ma due…”. Il Palermo fiuta e aspetta, anche perchè non è impossibile che Di Gaudio abbia richieste dalla serie B, che rappresenterebbe una buona “collina” per la sua età.

LEGGI ANCHE

Catanzaro-Viterbese: ecco quando avverrà il recupero della gara. Il comunicato

Il prossimo avversario del Palermo, la Virtus Francavilla, acquista un ex Bari

Blitz a Trapani: contrabbando di sigarette tra Africa e Sicilia

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

1 commento

  1. Credo sia inutile focalizzarsi su quelle dichiarazioni erano solo dichiarazioni di circostanza il Palermo non farà calciomercato Anche perché farlo significherebbe rinforzare la rosa che non sembra nei programmi di questa società

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui