Coronavirus

Il Ministero della Salute ha diffuso il bollettino relativo all’emergenza Coronavirus in Italia aggiornato a venerdì 15 gennaio 2021.

L’EMERGENZA CORONAVIRUS IN ITALIA

La situazione resta preoccupante in Italia, nonostante si registrino dei lievi miglioramenti. Quest’oggi i nuovi casi sono 16.146, mentre ieri erano più di mille. Il tasso di positività scende notevolmente, al 5,9% (-4,8%). I morti sono tuttavia ancora tanti.

Casi attuali: 558.068 (-3.312)
Deceduti: 81.325 (+477)
Guariti: 1.713.030 (+18.979)
Totale casi: 2.352.423 (+16.146)

Tasso di positività: 5,9%

Il Paese intanto ha raggiunto il milione di vaccinati: “Un milione di italiani ha ricevuto il vaccino anti Covid-19. Un sentito ringraziamento ai cittadini e al nostro Servizio sanitario nazionale per la risposta straordinaria. L’Italia è prima in Ue per numero di persone vaccinate. Un dato incoraggiante. Andiamo avanti così mantenendo sempre alta la guardia“, ha scritto il Premier Giuseppe Conte.

I DATI IN SICILIA

La Sicilia, che tra poche ore diventerà zona rossa, registra ancora dati negativi. Sfiorano ancora le 40 unità i morti, mentre i nuovi casi sono vicini nuovamente ai 2 mila.

Attuali positivi: 45.045 (+180)
Deceduti: 2.916 (+39)
Dimessi/guariti: 69.375 (+1.726)

Ricoverati totali: 1.613 (+11)
Ricoverati in terapia intensiva: 210 (+5)

Totale casi: 117.336 (+1.945)
Tamponi: 1.367.989 (+24.005)

LEGGI ANCHE

Covid, guarita la dottoressa risultata positiva dopo il vaccino

Covid, Rt alto in tutta Italia: “Rischio di una epidemia incontrollata”

Sicilia “rossa”, cosa cambia adesso? Tutte le regole da seguire

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui