bollettino Sicilia

Zona gialla, spostamenti liberi tra Regioni per il Ponte dell’Immacolata e fino al 20 dicembre.
Dal 4 al 20 dicembre si potrà andare fuori Regione. Poi scatteranno i divieti fino al 6 gennaio
.

Questo il titolo di un articolo sull’edizione online del Corriere della Sera.

Chi vive nelle Regioni in fascia gialla potrà muoversi liberamente dal 4 al 20 dicembre, superando i confini regionali e andando in altre Regioni in fascia gialla.
Questa l’apertura dell’articolo di Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini che sottolineano come le regioni gialle potranno festeggiare il ponte della Madonna anche viaggiando e recandosi in altre regioni. Liberta di movimento dunque per i siciliani ma attenzione, fino al 20 dicembre.
Una conferma che arriva mentre il Governo sta preparando il nuovo Dpcm che entrerà in vigore il 4 dicembre.
Per due settimane dunque, non ci saranno restrizioni sugli spostamenti, ma dal 21 dicembre tutti all’interno della propria Regione se non addirittura del proprio comune.
Le indicazioni del ministro della Salute, Speranza, sembrano chiare: durante le feste natalizie vanno disincentivati gli spostamenti internazionali, vanno bloccati gli spostamenti tra Regioni (csa che avviene oggi per le regioni in zona rossa e arancione) , e, nei giorni di festa, 25, 26 dicembre e 1 gennaio, vanno limitati anche gli spostamenti tra Comuni.
Il governo ha anche annunciato l’intenzione di «limitare gli assembramenti», specie nelle località turistiche e legati alle festività.

.
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui