Cavese Palermo

Archiviato il recupero di Palermo-Turris, l’allenatore dei rosanero, Roberto Boscaglia, è intervenuto nel post gara, analizzando la sconfitta.

Sul gol che ha portato in vantaggio la Turris Boscaglia commenta:

In area di rigore abbiamo avuto molti palloni. Devo ancora rivederla quella palla persa che ha dato quel contropiede, ma non dobbiamo trovare nessun colpevole, se facevamo 4 o 5 gol era un’altra partita. Loro nel secondo tempo si sono alzati di più ma questo non ci ha impaurito. Non ho mai visto la Turris, ho visto un Palermo che costruiva e la Turris che provava a distruggere. Dobbiamo avere una condizione migliore dal punto di vista fisico ma ci stiamo arrivando. Oggi non era un problema fisico, non abbiamo mai concesso nulla all’avversario e la palla finale, ma non vedo altro da parte degli avversari“.

Soddisfatto per la prestazione ma non per il risultato:

Sono soddisfatto della prestazione, ma rammaricato per il risultato, dobbiamo migliorare sotto porta e nel passaggio finale. Di squadre così ne arriveranno tante a Palermo, e noi dobbiamo essere pronti. Questa è una squadra che sa quello che vuole, sa quello che fa“.

Analogie e similitudine con la gara precedentemente vinta con il Potenza:

Oggi è stata la falsa riga della partita contro il Potenza, noi dobbiamo guardare la prestazione, se vinciamo giocando male io ve lo dico, abbiamo visto tutti la stessa cosa, non è cambiato nulla dalle partite precedenti. Abbiamo giocato bene”.

 

LEGGI ANCHELa conferenza stampa di mister Boscaglia: tutti i titoli dei giornali

Palermo-Turris, le formazioni ufficiali: Broh titolare, panchina per Luperini

[FOTO] Lo striscione della Curva Nord per Palermo-Turris

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui