Il calendario di Serie C. Esordio in trasferta con il Teramo, i granata debuttano con la Casertana e gli etnei con la Paganese.
Boscaglia: «Inizio difficile per il Palermo».
Novembre caldo: l’8 il derby col Catania al «Barbera», il 22 quello col Trapani al «Provinciale».
Boscaglia: «Siamo ancora incompleti, potremmo avere qualche problema».

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola.

Dal Teramo alla Virtus Francavilla, il tutto racchiuso in 210 giorni. È questo il calendario del Palermo nel campionato di Serie C 2020-21 che prenderà il via domenica 27 settembre.
Inizia così l’articolo di Giovanni Mazzola che sottolinea come la gara di esordio a Teramo rappresenta una novità per il Palermo, visto che le due compagini non si sono mai incontrate.
Tutte le giornate che attendono la squadra di Boscaglia che commenta così il calendario:
“L’inizio è difficilissimo con un turno infrasettimanale a Terni. Tutte le squadre sono competitive, noi siamo ancora in fase di costruzione e non siamo completi, abbiamo qualche problema numerico. Sono partite che contano perché nessuno ti ridà punti, dovremo capitalizzare e fare il massimo. Non è facile, non voglio mettere le mani avanti, ma la realtà è questa. Non siamo completi ed affronteremo squadre che hanno fatto bene lo scorso anno”.

E nei prossimi giorni la Lega ufficializzarà gli orari delle gare della domenica, di quelle infrasettimanali e degli anticipi o posticipi.
La domenica si dovrebbe giocare alle 15:00 ed alle 19:40. Anticipi e posticipi alle 20:45; i turni infrasettimanali alle 18:30 ed alle 20:45.

.
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui