Inizia lunedì prossimo una finestra di mercato dedicata esclusivamente ai campionati dilettantistici. Le squadre cioè potranno chiudere affari solo ed esclusivamente con giocatori appartenenti a campionati dilettantistici e in modo particolare alla serie D.

Una data importante per tante piccole società che spesso nel mese di dicembre vedono svuotarsi i loro organici con giocatori che rescindono i loro contratti per andare altrove.
Non è certo il caso del Palermo che avrà invece l’obiettivo opposto: pensare se rinforzarsi o lasciare la squadra così com’è e dunque non toccare l’organico.

Ne ha parlato anche il tecnico Pergolizzi che oltre a sottolineare la bufala della voce Ricciardo al Cerignola, come vi abbiamo scritto in un nostro articolo, sottolinea quali potrebbero essere le strategie della società. Queste le sue parole ieri in conferenza, riportate da Repubblica oggi in edicola:

“Parleremo con la società per individuare eventualmente ciò che serve. Per ora voglio pensare al calcio giocato, ho letto di Ricciardo al Cerignola e che ho chiesto Cerone al Savoia. Non c’è niente di vero. Se faremo qualcosa, poi, sarà necessario farla in prospettiva. A questo punto del campionato non possiamo non pensare a cosa può servirci per il futuro. Ma tutto questo è nel campo delle ipotesi, devo parlare prima con la società“.
.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui