Sul disastro sportivo che sta uccidendo Palermo e il Palermo, si è espresso il presidente di Lega B Mauro Balata, che resta molto scettico sulla possibilità che qualcosa possa cambiare a favore dei rosanero. Ecco le sue parole:

Per noi avere una città come Palermo in Serie B è un onore e un valore aggiunto: purtroppo queste sono vicende legate a fattori che riguardano le riforme. Alcune sono state già licenziate dalla Federcalcio, e dovrebbero consentirci nei prossimi anni di non vivere più queste tragedie, in cui vengono colpite anche tante famiglie che lavorano e gravitano in quella società”.

Conclude il presidente su un possibile (quasi certo) tragico epilogo:non credo ci siano margini, ma non spetta a me dirlo”.

Riferisce ANSA. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui