Ufficializzati date e orari
Via con due match. Marchetti (Cittadella): «Vorremmo sapere se si gioca prima di metterci in viaggio».

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola

Nell’articolo di Benedetto Giardina viene descritto il paradosso in cui si è incastrata la Lega serie B con la decisione del consiglio di lega di non rinviare i play-off. A La Spezia e Verona è tutto pronto e gli stadi sono già pronti per ospitare le partite del turno preliminare che iniziano domani sera proprio quando lo Spezia incontrerà il Cittadella.

Da Padova fanno sapere di essere in attesa di una decisione perché non sarebbe bello mettersi in viaggio e fare 500 km per poi tornare indietro. E sabato sarà il Verona ad ospitare il Perugia; le parole del direttore sportivo Barresi non sono le stesse concilianti di quelle del Cittadella; infatti afferma come la società veronese abbia agito in maniera corretta rispettando tutte le regole di iscrizione al campionato.

Un problema potrebbero essere anche i biglietti acquistati dai tifosi che hanno già iniziato a prendere i tagliandi anche per le semifinali come ad esempio a Benevento dove hanno iniziato la vendita per la partita che i Sanniti giocheranno in casa il 25 maggio.
Aver anticipato tanto i tempi chiaramente vuole essere una mossa strategica.
.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui