Parlare di calcio giocato potrebbe essere un’utopia in queste ore, eppure è doveroso ricordare che proprio in questi momenti, parlare e leggere di calcio giocato, che è ciò che ci lega emotivamente a questo sport, non è male. Tutte le misteriose e arrovellate vicende societarie che stanno sopra i rosanero da già diversi mesi non credo trasportino molta emozione ai tifosi. I ragazzi di Roberto Stellone venerdì avranno un’importante banco di prova contro il Brescia. Banco di prova in cui c’è in palio, contro i ragazzi di Corini, la vetta momentanea. Roberto Stellone ha recuperato diversi dei suoi ragazzi dall’infermeria, quasi tutti tranne uno, il capitano. Come evidenzia infatti l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport:

”È corsa contro il tempo per recuperare Nesto­rovski in vista del big match di venerdì contro il Brescia. Il Palermo proverà a riprendersi la vetta nello scontro diretto con la capoli­sta e il capitano vuole esser­ci. Il macedone anche ieri ha svolto parte della seduta col gruppo per poi proseguire con un allenamento diffe­renziato. […] La sensazione, co­munque, è che il capitano contro la squadra di Corini possa quantomeno essere in panchina”.

Parecchi dubbi invece sul modulo: Stellone opterà per il già noto 4-3-2-1 o proverà a far partire dall’inizio due punte (Moreo-Puscas/Nestorovski) con un solo trequartista a supporto? Ma anche e soprattutto in difesa, sarà ancora difesa a 3?

”Chi, invece, è pienamente arruo­ labile è Rajkovic. Il difenso­re già da un paio di giorni svolge regolarmente l’alle­namento con i compagni e si candida ad un posto da tito­lare. Proprio questo ritorno potrebbe spingere Stellone a insistere sulla difesa a tre, ri­proposta a Perugia, toglien­do Salvi, di fatto adattato. La difesa a tre sabato scorso ha ridato solidità difensiva e offerto agli esterni, Rispoli e Aleesami, di proporsi con maggiore frequenza in at­tacco”.

LEGGI ANCHE La squadra è l’unica certezza. Zamparini ha lasciato solo macerie – (GdS)

A Milano, l’ad Facile si presenterà con una lettera di cessione già firmata – (CorSport)

Tre cordate in ballo. Gli inglesi trattano e c’è anche Facile…su un’altra cordata americana

Facile annuncia “Oggi la svolta”. Gara con il tempo per gli stipendi – (Repubblica)

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE