Ieri mattina in pieno tour aeroporto\campo\pranzo\stadio, abbiamo provato ad avere notizie su un eventuale incontro fra i rappresentanti inglesi di Global Futures ed il sindaco orlando.
Ci veniva detto che non si avevano comunicazioni ufficiali e che non era previsto nessun incontro. E così è stato. Però evidentemente il sindaco Orlando c’è rimasto male tant’è che oggi intervistato da Gds.it (Marco Gullà) dice testualmente: “Sono il sindaco di Palermo. Il Palermo gioca in uno stadio comunale ed il sindaco di Palermo non sa assolutamente nulla. Ho solo letto notizie, nient’altro”.
E dire che appena 10 giorni fa quando, venne annunciata la cessione della società sempre il sindaco dichiarava: “La città ed i tifosi hanno il diritto di avere finalmente delle certezze, io attendo di essere istituzionalmente informato degli eventi nuovi e legittimi assetti societari”.
Obiettivamente non ha torto: 5 minuti fra un gamberetto e una vongola si potevano pure trovare.
Se una nuova proprietà (o i suoi rappresentanti) non sentono la necessità di presentarsi al primo cittadino, evidentemente un motivo ci sarà.

.

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE