Pino Abbate

Per la direzione di gara di lunedì 8 Aprile al Barbera è stato designato l’arbitro sardo Antonio Giua.

Nato a Calangianus e appartenente alla sezione AIA di Olbia, muove i primi passi in ambito nazionale, dirigendo la sua prima gara di serie D: Forlì-Venafro.
Ha esordito in Lega Pro il 23 febbraio 2014, nella partita Savona-San Marino, terminata 0-0.
Nel 2017, dopo essersi alternato tra terza serie e campionato Primavera, e aver diretto la Supercoppa Primavera 2016, viene promosso in C.A.N. B.
Il primo incontro arbitrato in serie cadetta è stato Ascoli-Pro Vercelli del 3 settembre 2017.

Il 22 febbraio 2018 viene insignito del Premio Luca Colosimo come miglior arbitro della Lega Pro 2016-2017; nella stessa data viene designato per la partita di Serie A Bologna-Genoa del sabato successivo, diventando così il primo arbitro sardo a dirigere una gara nella massima serie.
Ha conseguito la laurea in ingegneria gestionale all’Università di Pisa e nel periodo degli studi ha fatto parte della sezione della città della torre pendente.
Ha diretto in totale 27 partite in serie B estraendo 111 cartellini gialli, due doppi gialli ed un solo rosso.
A soli 31 anni ha già diretto in questa stagione 3 volte in serie A.
Incrocia il Palermo per la prima volta in questa stagione mentre nella scorsa lo ha diretto due volte in Pescara-Palermo 2-2 e in Palermo-Avellino 3-0
Pino Abbate

.

 

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE