sirigu

Salvatore Sirigu è un nuovo giocatore del Napoli. L’ex portiere rosanero – riporta TMW – si è legato ai partenopei per un anno, in veste di secondo portiere, e nelle ore di domani svolgerà le consuete visite mediche per poi unirsi ai compagni.

Sirigu a Palermo

Dopo aver mosso i primi passi nelle giovanili del Posada e del Siniscola prima da attaccante, poi da portiere a causa di una lieve forma d’asma che non gli permetteva i movimenti adeguati, nel 2002 si è trasferito nelle giovani del Venezia, fino al 2005. Non avendo collezionato alcuna presenza in Prima squadra, l’anno successivo approda a Palermo complice anche il fallimento del club arancioneroverde. 

Con i rosanero guadagna un posto da titolare in Primavera, successivamente diviene il terzo portiere della Prima squadra. All’età di 19 anni, nella stagione 2006/2007, esordisce con i professionisti in Coppa Italia contro la Sampdoria. Segue anche la partecipazione in Coppa UEFA nella sfida contro il Fenerbahce, vinta dai turchi 3-0.

Dopo due prestiti in favore di Cremonese e Ancora, il classe ’87 torna a Palermo nell’estate del 2009. Nel settembre dello stesso anno esordisce in Serie A e viene schierato titolare per due gare consecutive dimostrandosi una sicurezza. L’esperienza in rosanero prosegue grazie ad un contratto fino al 2014. Il primo anno in Serie A riesce a totalizzare 32 presenze e subire 39 gol.

Il 27 febbraio 2011 subisce ben sette gol nella sfida casalinga contro l’Udinese, chiudendo di lì a poco la stagione con 45 presenze e 74 gol subiti (campionato, Coppa Italia ed Europa League): con le 62 reti in Serie A raggiunge il record negativo del portiere della seconda difesa più trafitta.

L’esperienza in maglia rosanero termina prima del previsto: il 28 luglio 2011 infatti passa al PSG, legandosi al club francese per quattro anni.

LEGGI ANCHE

Mercato Perugia: probabile l’arrivo di Cedric Gondo dalla Cremonese

Capitani che vanno e vengono: De Rose saluta Palermo

Il nuovo Palermo di Corini: quale modulo e stile di gioco aspettarsi

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui