siligardi

 Molta gavetta fino all’esordio in Serie A per il mancino di Correggio, ospite della trasmissione ParliamoC, in onda su Eleven Sports, Luca Siligardi esterno della Feralpisalò ha commentato così la sconfitta contro i siciliani del Palermo: “Sono andate storte alcune cose: siamo stati un po’ sfortunati negli episodi, sicuramente non abbiamo fatto la nostra miglior partita. Abbiamo trovato un Palermo forte e in gran forma, quindi secondo me il risultato è dettato da questi due fattori: non è un risultato giustissimo secondo me, ma il calcio è fatto così. Ritorno? Nulla è scritto: andremo là provando a fare la nostra partita, sapendo che non abbiamo nulla da perdere. Dovremo cercare di far gol il prima possibile, cercando innanzitutto di pareggiare i conti“.

Luca Siligardi

Per la rimonta la Feralpisalò si affida al mancino cristallino di Luca Siligardi, scuola Inter ma con grande passato con le maglie di Livorno e Parma. Durante la sua avventura in Serie A, ha totalizzato 8 gol e 5 assist. In Serie B l’ambiente ideale per l’esterno alto: 37 gol e 28 assist con tanto di promozione con Parma e Livorno.

Un giocatore che poco c’entra, quindi, con la Lega Pro e che oggi farà di tutto per recuperare la sfida contro il Palermo. Confronto che sorride ai rosanero alla luce del netto 0-3 in Lombardia. La squadra verdeazzurra è arrivata nella giornata di ieri a Palermo ed oggi si troverà di fronte l’ennesimo Renzo Barbera sold out.

Il passato rosanero di Siligardi

Uno stadio gremito di tifosi rosanero e proprio quei colori fanno parte del passato del giocatore della Feralpisalò.

La prima maglia vestita dal giocatore classe 1988 fu quella della Campagnola, club adesso militante in Eccellenza emiliana. I colori sociali del club emiliano erano proprio il rosa ed il nero ed è la prima tinta, in assoluto, vestita da Luca Siligardi dal 1995 al 2001 (dai 7 ai 14 anni). Chissà se oggi al Renzo Barbera, vedendo uno stadio pieno di colori rosanero, non possano riaffioragli momenti emozionanti legati alla propria infanzia.

LEGGI ANCHE

Quartararo, un campione del mondo con il rosanero addosso

Playoff, verso la finale: orari, tv e news sulle due semifinali

Palermo-FeralpiSalò, ultimi biglietti in vendita: ecco a che ora

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui