nazionale italia

Italia-Macedonia a rischio

Potrebbe non avvenire allo stadio Renzo Barbera di Palermo la sfida valevole per le semifinali playoff del Mondiale 2022 tra Italia e Macedonia. Il motivo? Come si legge nell’odierna edizione de La Repubblica, vari giocatori macedoni sono vaccinati con Sputnik (che il Governo italiano da ormai diverso tempo non ha riconosciuto ufficialmente), ed altri invece non risultano vaccinati. La soluzione, vista l’importanza della partita, potrebbe essere quella di giocarla in un campo neutro, togliendo quindi la possibilità a tutti i tifosi del Palermo di assistere dal vivo alla Nazionale campione d’Europa il 26 marzo. In realtà, ci sarebbe anche una seconda strada ossia quella di vietare la trasferta ai giocatori che non rispettano i requisiti imposti, ormai, attraverso il nuovo decreto. La problematica dei calciatori macedoni, difatti, consiste anche nella semplice impossibilità nel presenziare negli hotel palermitani o nel recarsi al campo con il pullman, sempre in ottica nuova decreto.

Italia-Macedonia

Si prospetta un periodo di fuoco per la nazionale che deve prima affrontare la Macedonia, in una partita che potrebbe non favorire gli azzurri vista l’impossibilità dei giocatori ospiti nel giocare in Italia. L’Italia già dovrà fare a meno di diversi giocatori come il gallo Belotti oppure Federico Chiesa, assoluto protagonista delle ‘notti magiche’ ad Euro 2020, a causa di un brutto infortunio subito nella sfida di campionato pirotecnica tra Roma e Juventus, finita con la vittoria in rimonta della squadra di Max Allegri (quel giorno in tribuna) da 3-1 a 3-4, grazie alla rete finale di De Sciglio dopo quelle di Kulusevski e Locatelli.

Adesso la possibilità di dover fare a meno dello stadio Renzo Barbera di Palermo, con annesso tifo, è reale e potrebbe essere un’altra variabile negativa per gli azzurri di Roberto Mancini che il 26 marzo si trovano davanti ad un’impresa da compiere per approdare al Mondiale 2022.

LEGGI ANCHE

 Ex Palermo, Pastore: ecco la possibile prossima destinazione

Valdifiori andrà al Siena: la verità sulla trattativa col Palermo

Palermo, ricordi Ciervo? Un anno fa corteggiato dai rosa, ora brilla in Serie A

Palermo, mercato: la verità (triste?) sui nomi accostati ai rosanero

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui