salernitana

Il futuro della Salernitana è ancora molto incerto. La mancanza di acquirenti coi requisiti necessari spaventa parecchio tutto l’ambiente granata, in quanto la pena sarebbe la cancellazione dal campionato in corso, con conseguente ripartenza dalla Serie D. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, sembrerebbe che entro domenica servirà che qualcuno acquisisca il club campano, presentando offerte in linea con i parametri idonei al passaggio di proprietà. La scadenza del termine è prevista per il 31 dicembre. Intanto la Figc ha deciso di convocare i trustee per verificare la situazione corrente in casa Salernitana.

IL CAMPIONATO DELLA SALERNITANA

Questa stagione della Salernitana non è cominciata nel migliore dei modi. La squadra di Colantuono occupa l’ultimo posto della classifica di Serie A con 8 punti. Nonostante l’entusiasmo iniziale, e l’acquisto di un gran giocatore come Frank Ribery, la squadra granata non riesce ad incidere veramente come vorrebbe. I campani hanno conquistato solamente due vittorie contro Genoa e Venezia; per il resto due pareggi e dieci sconfitte. Le statistiche dei granata sono davvero preoccupanti in quanto l’attacco è riuscito a far male alle difese avversarie solamente 11 volte e di conseguenza ha subito 29 reti. La squadra di Colantuono ha la più bassa media di realizzazione a partita, difatti, essa è pari a 0,8. Se i granata non dovessero invertire la rotta, difficilmente riusciranno a garantire la loro permanenza in Serie A. In attesa di nuovi riscontri, la Salernitana, allo Stadio Arechi di Salerno, ospiterà la Juventus di Max Allegri alle ore 20:45. Entrambe le squadre necessitano di punti per rilanciarsi in campionato.

LEGGI ANCHE

Catania, la Sigi al lavoro per la ricapitalizzazione: tutti gli scenari

Bari, Paponi: “Palermo, Catanzaro e Avellino non molleranno. Noi…”

Firenze, tre anni di Daspo per il molestatore di Greta Beccaglia

Catania, l’ascesa di Luca Moro coincide con un grande errore della società

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui