Coronavirus

È un risultato importante perché nella giornata si è raggiunto il significativo dato, mai realizzato prima, di oltre 45 mila prime somministrazioni, segnale evidente di una piena disponibilità da parte della popolazione a scegliere il vaccino e superare lo scetticismo iniziale“, ha dichiarato l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza in merito al record di quasi 58.000 somministrazioni di vaccini anti-Covd-19 in terra siciliana.

Dal 3 giugno la Sicilia iniziato le vaccinazioni dei più giovani: fascia d’età 16-39 anni, difatti è proprio grazie a questa iniziativa, che da subito si è fatto registrare un grande numero di prenotazioni, che porta la Sicilia a questo record di vaccinazioni.

LEGGI ANCHE

Il Palermo cerca investitori per il rilancio

Coprifuoco, cosa cambia dal 7 giugno: in alcune regioni sarà abolito…

Movida pericolosa e assembramenti: il pugno duro nell’ordinanza di Orlando

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui