Serse Cosmi

Serse Cosmi, attuale allenatore del Crotone in Serie A (ormai retrocesso aritmeticamente in Serie B) non riesce a spiegarsi come la sua abbia subito così tanti gol in 11 partite. Oltre a rispondere a questo quesito, non è mancata chiaramente la sua foga agonistica nonostante il prossimo match non dirà nulla sugli obiettivi futuri, ormai ben definiti. Ai cronisti presenti, l’ex tecnico del Palermo, tra le altre, ha così parlato alla vigilia del match con il Verona, sfoderando tutta la sua simpatia.

Ultima posizione e l’obiettivo di superarla: “È un risultato che la società mi ha chiesto – ha ammesso Cosmi – visto che gli obiettivi iniziali sono saltati. La società lo chiede per motivi seri, chi va in campo deve andarci per qualcosa da raggiungere. Giocare senza obiettivi è dura. Per me è fondamentale, significherebbe restare concentrati fino all’ultima giornata e dare una piccola soddisfazione alla società e ai tifosi”.

Niente Primavera in campo dunque per Cosmi, che vuole combattere fino all’ultimo per raggiungere il penultimo posto: “Io ho un concetto chiaro, la serie A è la serie A. Non ho mai creduto ai debutti per accontentare qualcuno. È probabile che qualcuno che ha giocato meno possa essere preso in considerazione. Da qui a parlare di giovani della Primavera, mi pare eccessivo. Teniamo molto a questa partita”.

E sui 33 gol subiti in 11 partire infine risponde: “È una bella domanda. Nelle mie mille partite da allenatore, non mi era mai capitato di subire così tanti gol in 11 partite. Evidentemente mi sono rincoglionito. Non dobbiamo fare l’errore di identificare i gol subiti col sistema di gioco. Li abbiamo subiti in tanti modo, anche con la difesa schierata. Non voglio dare giudizi, è un discorso da fare a fine stagione magari con i giocatori stessi”.

LEGGI ANCHE

Nel Palermo, orfano di Lucca, nasce la cooperativa del gol

La Sicilia attende la zona gialla: coprifuoco alle 23 e riaperture, cosa cambia da lunedì

Il Cosenza torna in C, alle porte l’imprenditore Felice Saladini interessato al club

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui