Il Sottosegretario di Stato alla Salute, Andrea Costa, ha annunciato ufficialmente il ritorno del pubblico per la finale di Coppa Italia. La partita, che si giocherà al Mapei Stadium di Reggio Emilia, potrà ospitare il 20% del totale di spettatori, in totale circa 4700. Queste le parole di Costa: “La finale di Coppa Italia, Atalanta-Juventus, prevista per il 19 maggio al Mapei Stadium di Reggio Emilia, sarà aperta al pubblico. Dopo essermi confrontato con il Ministro Roberto Speranza, confermo la disponibilità del Governo ad aprire lo stadio ai tifosi al 20% della capienza. Il Cts in queste ore sta studiando il protocollo per permettere agli spettatori di raggiungere e seguire la partita in sicurezza nel pieno rispetto della normativa anti-Covid“.

Dopo aver dato il via libera agli Europei con una presenza di tifosi pari al 25%continua Costa ho sostenuto sin da subito la possibilità di poter consentire l’accesso al pubblico con percentuali inferiori anche ad altri eventi sportivi, come la finale di Coppa Italia e la finale degli Internazionali del 16 giugno a Roma. Saranno test importanti in vista delle partite dell’Europeo. Un segnale fondamentale per il mondo dello sport tutto, che ancora una volta fa da apripista nell’indicare le date per un ritorno graduale alla vita normale“.

LEGGI ANCHE

Ferrero, altro che Palermo: “Penso solo alla mia Sampdoria”

Tacopina-Sigi: il braccio di ferro potrebbe danneggiare il Palermo. Spieghiamo perché...

Ferrero può comprare il Palermo? No, i regolamenti lo vietano

Vanno all’asta i beni del vecchio Palermo, si potranno acquistare fino al 4 maggio

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui