La Turris si appresta ad affrontare due complicate trasferte in Sicilia, la prima domani allo stadio “Angelino Nobile” di Lentini contro il Catania orfano dell’allenatore Raffaele, squalificato dopo il gesto folle di rubare la palla ad un giocatore della Vibonese. Il Catania non giocherà allo storico Massimino a causa di lavori di manutenzione.

La seconda trasferta sarà contro il Palermo al “Renzo Barbera” mercoledì 25 novembre. Sulla carta contro i rosanero (seconda squadra più in forma del campionato dopo la Ternana) la Turris affronterà la più difficile tra le due sfide, rischiando di perdere posizioni importanti in classifica in zona play-off.

La squadra campana si trova al quarto posto in classifica, dietro a Bari e Teramo inseguitrici di una spietata Ternana.

PosTeamPGPTI
11333
21226
31224
41220
51219
61318
71318
81116
9915
101115
111113
121113
131312
141311
15910
161210
17117
1896
19115

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui