Sicilia zona rossa Musumeci

Musumeci torna a richiedere maggiore rigore a cittadini e istituzioni a seguito dell’aumento dei casi in tutta la Nazione. Sono state intensificate le restrizioni e si vocifera riguardo un nuovo Dpcm che possa inserire provvedimenti più duri. Il Governatore Musumeci inoltre, esprime il suo malcontento nei confronti dei Prefetti:<<noto poco impegno da parte delle Prefetture sul fronte sanzionatorio e della repressione>>.

Egli inoltre dichiara:<<con l’emergenza Covid dobbiamo conviverci altri due anni e siamo convinti che occorre trovare una linea di sintesi con il governo. La linea non la decide la politica ma i numeri di questo maledetto virus. Io ho istituito due zone rosse e non potevo non farlo: nessuno entra e nessuno esce>>.

Continua dicendo che è concorde sul fatto che il Governo centrale debba decidere le linee guida sulla situazione Covid, ma allo stesso tempo, ogni governatore sa meglio di chiunque altro qual è la situazione del proprio territorio e di conseguenza quali restrizioni siano necessarie alla comunità specifica. <<Bisogna comprenderlo senza creare tensioni tra governo centrale e Regioni. Il neocentralismo è anacronistico e folle>>.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui